Accoltellato alla testa un 19enne: L’amico denunciato teneva un coltello negli slip

Un ragazzo di 16 anni è stato denunciato con l’accusa di aver aggredito e accoltellato alla testa un suo amico 19enne.

Accoltellato alla testa un 19enne di origine sudamericane. Il tutto è accaduto a Milano durante la notte in via Pericari alle ore 1.30 circa. L’allarme è arrivato subito al 112 che è arrivato sul posto insieme all’ambulanza e a un’auto medica del 118.

Stando a quanto scoperto infatti, il giovane ragazzo di soli 19 anni aveva delle gravi ferite causate da un fendente sia al collo che all’orecchio. Così è stato portato al pronto soccorso del Niguarda di Milano con il codice giallo e in condizioni molto delicate.

Accoltellato alla testa un 19enne: L’amico denunciato teneva un coltello negli slip

Nonostante non sia in pericolo di vita, il 19enne riporta delle importanti ferite causate da un suo amico di soli 16 anni. Lo stesso con le mani ancora insanguinate ha cercato fino alla fine di avvicinarsi al giovane ferito ostacolando così il lavoro dei sanitari.

Mentre i sanitari del pronto soccorso cercavano di salvare la vita al 19enne, i militari hanno scoperto che all’interno degli slip il ragazzo di 16 anni aveva un lama. Un vero e proprio coltellino a scatto con una lama molto affilata che cercava gelosamente di nascondere.

L’arma è stata fin da subito sequestrata e il ragazzo denunciato a piede libero. L’accusa infatti è quella di porto abusivo di armi; le indagini proseguono per capire come siano andati realmente i fatti. È importante capire il momento esatto in cui sono stati sferrati i due fendenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *