Aka7even svela il suo passato ad Amici 20: “La solitudine e l’inferno dopo il coma”

Il giovane cantante ha voluto raccontare una parte fondamentale del suo passato lasciando tutti i suoi compagni senza parole. Un dolore grande che ha visto protagonista la solitudine dopo il coma.

Aka7even svela il suo passato durante una puntata di Amici 20 trasmessa all’interno della piattaforma streaming Amazon Prime Video. Maria De Filippi ha così dato un diario a tutti gli allievi lasciando libero sfogo ai loro pensieri e alle loro fragilità interiori.

Durante la puntata che possiamo trovare all’interno di Amazon Prime Video ha così mostrato un passato difficile e molto sofferenze di Aka7even. Il giovane cantante ha raccontato quanto sia stata difficile la solitudine dopo il coma.

Aka7even svela il suo passato ad Amici 20: “La solitudine e l’inferno dopo il coma”

Il giovane cantante ha così spiegato davanti a tutti i suoi compagni: “Tutto è partito quel giorno in cui ho avuto quella maledetta encefalite che mi ha portato ad avere crisi epilettiche. Ho vissuto insieme alla mia famiglia un periodo d’inferno”.

“Una settimana sul letto di ospedale con un’altissima possibilità che non mi svegliassi. O con la possibilità di alzarmi con un handicap grave. Ma fuori mi aspettava una bolgia” ha così proseguito.

“Dopo il coma è stato terribile. Il mio giorno di scuola tutti i miei amici mi deviavano, pensavano che potessi infettare. Da lì è partita la mia solitudine” spiega Aka7even.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 𝒂𝒌𝒂 𝟕𝑬𝑽𝑬𝑵. 💛 (@aka_7even_)

Infine il giovane cantante ha spiegato il so rapporto con la solitudine ma soprattutto con il dolore: “Questo mi porta ad avere una mentalità un po’ bambina e fa emergere le mie fragilità. Io oggi ho una sola paura, di rimanere solo nella mia vita”.

“Ci ho messo cinque anni per riprendere il contatto con le persone. Ecco spiegati i miei comportamenti, le mie fragilità, i miei pianti continui. Quando trovo una persona che mi accetta per quel che sono e riesce a farmi stare così bene fino al punto di amarla, ho paura di perderla”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *