Albano Carrisi rivela l’ennesimo dramma che ha visto protagonista la sua numerosa famiglia rischiando così di perdere un’altra figlia. La verità infatti, è arrivata in modo inaspettato ma soprattutto a distanza di tantissimi anni dall’accaduto che poteva portare, il cantante e la sua compagna Loredana Lecciso a una sofferenza immane.

Il cantante di Cellino San Marco negli anni passati insieme alla sua prima compagna Romina Power, ha subito un dolore straziando quanto, la sua primogenita Ylenia Carrisi è scomparsa nel nulla. Trasferita a New Orleans Ylenia è sparita nel nulla non lasciando più nessuna traccia di lei. A distanza di tantissimi anni, Loredana Lecciso intervistata al giornale Grand Hotel, ha confessato il rischio dell’ennesima disgrazia che poteva vedere protagonista Albano Carrisi. Cosa è realmente successo?

Albano Carrisi rivela l’ennesimo dramma: Loredana Lecciso ha rischiato l’aborto

Al settimanale Grand Hotel, Loredana Lecciso si è lasciata andare a una lunga intervista parlando di lei e della sua famiglia. I suoi due figli nati dal grandissimo amore con Albano Carrisi sono la sua grandissima gioia e vedere Jasmine all’interno di un programma tv come The Voice Senior insieme al cantante la riempie di orgoglio. Proprio per questo, la showgirl si è lasciata andare a uno sfogo che nessuno si sarebbe mai immaginato spiegando quanto lei e Albano abbiano rischiato più volte di perdere Jasmine.

Albano Carrisi rivela

Loredana Lecciso ha così spiegato che: “Jasmine e io abbiamo un legame profondo, molto speciale, perché quando ero incinta rischiai seriamente di perderla. Nei primi mesi di gravidanza ho rischiato più volte l’aborto e sono stata costretta a letto per settimane. Nessuno sapeva che ero incinta, io e Albano stavamo insieme da appena sei mesi. Neppure mio padre, che è medico, era al corrente della mia gravidanza. Ero da sola perché Albano era spesso via per i concerti. Mi sono affidata al medico di paese. Sono state settimane di paura. Ecco perché nei confronti di Jasmine ho sempre avuto un senso di protezione particolare”.