Alberto Palladini viene licenziato da Barbara: Anticipazioni Un Posto Al Sole 10 Maggio

Barbara Filangeri ha deciso di licenziare definitivamente Alberto Palladini che, non sembra avere nessuna intenzione di dimenticarsi di Clara. Quest’ultimo però, ancora una volta ha un piano in mente che potrebbe cambiare definitivamente le carte in tavola.

Alberto Palladini viene licenziato definitivamente da Barbara Filangeri. L’imprenditrice, infatti, è stanca di lui e degli alimenti che deve dare a Clara per mantenere suo figlio. Una decisione inaspettata che nella puntata di questa sera a Un Posto Al Sole avrà dei risvolti importanti. L’ex avvocato non ha nessuna intenzione di arrendersi e metterà in atto un piano per riottenere il suo lavoro.

Mentre Alberto rischierà il tutto per tutto nei confronti di Barbara, Franco dopo il faccia a faccia con Iodice tornerà sulle orme di Pietro Abbate e del suo grande segreto. Ancora una volta le puntate di Un Posto Al Sole lasceranno il pubblico con il fiato sospeso e prenderanno una trama particolarmente curiosa.

Alberto Palladini viene licenziato: Anticipazioni Un Posto Al Sole 10 Maggio

Alberto Palladini viene licenziato

L’ex avvocato sembra ormai essere rimasto senza niente. L’addio di Clara nei suoi confronti e la notizia che Roberto Ferri ha deciso di vendere i Cantieri, l’hanno lasciato senza parole. A peggiorare del tutto la sua situazione già precaria sarà proprio Barbara Filangeri che deciderà di licenziarlo in tronco. L’imprenditrice, infatti, è stanca delle poche attenzioni nei suoi confronti e dell’atteggiamento altalenante di Alberto decidendo così di liberarsi di lui.

Ancora una volta Alberto Palladini si troverà senza lavoro ma questa volta ha già in mente un piano per riottenere il suo lavoro e conquistare la mente di Barbara. La puntata di questa sera di Un Posto Al Sole vedrà ancora una volta un piano diabolico ideato dallo stesso Alberto e che, avrà dei risvolti inaspettati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *