Bambino perde la vita nella lavatrice: La mamma l’accende senza accorgersi di lui

La mamma chiude la lavatrice accendendola senza accorgersi di suo figlio all’interno. Il bambino perde così la vita riportando gravi lesioni in tutto il corpo.

Bambino perde la vita nella lavatrice accesa dalla mamma che, non si era accorta della sua presenza all’interno. Una tragica morte che nessuno avrebbe mai pensato di affrontare ma che è accaduta a una famiglia in Nuova Zelanda.

Il tutto è accaduto in un sobborgo di Hoon Hay, a Christchurch per l’appunto in Nuova Zelanda. La mamma in questione aveva così fatto partire la lavatrice non facendo caso a suo figlio che, durante un momento di gioco ci si era nascosto all’interno.

La tragedia è stata scoperta proprio dalla donna che, al termine del lavaggio ha trovato suo figlio morto. Portato fin da subito in ospedale, il bambino non è riuscito a salvarsi rendendo così inutili i tantissimi sforzi dei medici.

Bambino perde la vita nella lavatrice: La mamma l’accende senza accorgersi di lui

La mamma ha scoperto l’accaduto mentre cercava di recuperare i panni appena lavati dall’apertura frontale, pronta a stendere il bucato senza pensare al tragico evento.

Nonostante i medici siano stati pronti a soccorrerlo, le gravi lesioni sono state troppo profonde e non hanno dato modo al bambino di sopravvivere.

La Polizia all’interno dell’abitazione sta portando avanti le indagini per capire cosa sia realmente successo al bambino. Stando alle parole della stampa locale infatti, il tutto sarebbe stata solamente una grandissima tragedia.

Un’incidente che nessuno si aspettava ma che ancora una volta ha visto protagonista un bambino piccolo alle prese con i suoi scherzi. La madre infatti, non accorgendosi di dove fosse realmente suo figlio, ha avviato la lavatrice senza accorgersi della sua presenza all’interno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *