Chi è Isabella Ricci di Uomini e Donne? Carriera e vita privata della dama

A Uomini e Donne, una nuova dama sta iniziando a far parlare molto di sé, sia per la sua schiettezza, sia per la sua eleganza. Stiamo parlando di Isabella Ricci. Scopriamo qualcosa di più su di lei.

Nelle ultime settimane c’è stato un grande ricambio di protagonisti al trono over di Uomini e Donne, scopriamo chi è, in particolare, Isabella Ricci. Una delle nuove dame che sta destando grande curiosità tra i telespettatori del dating show di Maria De Filippi.

Con la sua schiettezza, ma anche con la sua innata eleganza, Isabella Ricci sta conquistando, pian piano il pubblico di Uomini e Donne. Ma chi è veramente Isabella Ricci? E come è approdata a Uomini e Donne?

“È nato tutto da una richiesta scherzosa che ho fatto ai ragazzi che lavorano con me. A ottobre, per il mio compleanno, avevo chiesto loro ‘per regalo’ un uomo con cui uscire, così una mia dipendente ha deciso di iscrivermi al programma a mia insaputa. Pensavo che sarebbe stato più difficile, ma anche quando sono stata chiamata al centro per presentarmi ero molto tranquilla”.

Isabella è nata a Roma nel 1959 ed è alta 1,83 cm. Si è laureata in Filosofia presso l’Università La Sapienza di Roma, ed è diventata archivista e bibliotecaria. Si tratta di una donna molto colta, ma anche molto cordiale, qualità che spicca immediatamente al centro dello studio di Uomini e Donne.

Chi è veramente Isabella Ricci di Uomini e Donne

Chi è Isabella Ricci di Uomini e Donne

La dama ama gli animali più di qualsiasi altra cosa. Ecco perché il suo amore per gli animali l’ha portata a lavorare nel settore del pet caring. È la proprietaria di un’azienda che si occupa della fornitura di materiali per la cura degli animali domestici e che si chiama Pet Village. Isabella Ricci è diventata anche allevatrice e ha aperto recentemente una nuova sede della sua azienda. La dama è ambiziosa e vorrebbe espandersi al più presto anche nel resto d’Europa.

Per quanto riguarda la sua vita privata, Isabella Ricci è stata sposata, ma non ha potuto avere figli. La dama ha sentito la mancanza di questi affetti nella sua vita, nonostante questa sia ricca di obiettivi e di impegni. E’ stata lei stessa a raccontare questo aspetto.

“Non ho potuto averne: probabilmente, se ne avessi avuti, sarei più contenta perché ho una mancanza di affetti veri. Quegli affetti caldi, vicini. Ho tanti amici, ma gli amici sono amici…”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *