Chiara Rabbi prima della scelta a Uomini e Donne: “Sono andata nel panico più totale”

Ecco le impressioni della corteggiatrice Chiara Rabbi, a poche ore dalla messa in onda della scelta di Davide Donadei a Uomini e Donne. Cosa succederà?

Nella puntata di oggi pomeriggio di Uomini e Donne, Davide Donadei concluderà il suo percorso da tronista e farà la sua scelta. Le impressioni e le emozioni della corteggiatrice Chiara Rabbi prima della scelta sono state moltissime

“Sono andata nel panico più totale,” ha confessato la corteggiatrice, nel momento in cui ha saputo che Davide era pronto per scegliere. Le parole di Chiara Rabbi prima della scelta sono state raccolte da Witty Tv.

“In tutto il mio percorso sono sempre stata convinta di non essere io la scelta. C’è tanta chimica tra di noi, c’è anche un sentimento fortissimo. Non c’è mai stato un momento in cui mi sono riuscita veramente ad arrabbiare con Davide”.

Chiara Rabbi prima della scelta a Uomini e Donne: paura e speranza

Insomma, vista la concorrenza, Chiara ha sempre creduto di non essere lei la scelta di Davide, nonostante l’alchimia che li ha uniti sin da subito. Tuttavia, la corteggiatrice non ha mai perso la speranza, augurandosi il meglio.

“Se non dovessi essere io la scelta non potrei arrabbiarmi del tutto, proprio perché non ho mai sentito cattiveria. Però tante cose, tanti gesti, tante carezze… è vero che io non ho mai detto direttamente ‘io sono innamorata’. Però più, insomma, gli ho detto ‘il sentimento c’è, sono partita’…”.

“Io mi auguro di essere la scelta perché comunque penso di meritarmi un’amore come Davide, perché è una persona bellissima, mi fa stare bene, stiamo benissimo insieme. Se così non fosse, spero che arrivi anche per me una persona con cui condividere tante cose”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *