Civitavecchia, ex fidanzata picchiata in piazza a colpi di casco: Arrestato un operaio di 50 anni

Un operaio di 50 anni ha picchiato a colpi di casco la sua ex compagna a causa della sua nuova relazione. Un’aggressione che ha visto il ricovero della donna all’Ospedale San Paolo.

Civitavecchia, ex fidanzata picchiata in piatta a colpi di casto dal suo ex compagno. Il tutto accaduto nella cittadina ha visto l’intervento dei carabinieri proprio grazie alla sollecitazione della giovane donna.

La testimone infatti, ha raccontato di aver visto l’uomo picchiare in modo duro e senza pietà una donna. Esso nel dettaglio picchiava la sua ex compagna utilizzando il casco della sua motocicletta. I Carabinieri hanno fermato l’operaio di 50 anni sorprendendolo proprio mentre stava ancora dando contro alla donna.

Civitavecchia ex fidanzata picchiata in piazza a colpi di casco: Arrestato un operaio di 50 anni

La ragazza di soli 40 anni ha diverse ferite in volto e si trova all’interno dell’Ospedale San Paolo dove è ancora ricoverata. Rimasta in ospedale per accertamenti, ha riportato diverse lesioni alla testa proprio a causa dei diversi colpi ricevuti con il casco.

Il 50enne è stato portato, fermato e dichiarato in arresto all’interno della caserma. Stando alle parole di diversi testimoni, l’aggressione sarebbe scoppiata dopo che l’uomo nonché ex compagno della donna, ha scoperto l’esistenza di una nuova relazione.

L’operaio è ora agli arresti domiciliari all’interno dell’abitazione dei suoi genitori in attesa della decisione dell’Autorità Giudiziaria di Civitavecchia. L’ennesima aggressione che vede protagonista una donna picchiata senza un reale motivo da parte di uno dei suoi ex compagni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *