Cremona, Marco Pietro Rossi muore a 35 anni: Si schianta al suolo con il paracadute

Cremona Marco Pietro Rossi a soli 35 anni è morto dopo un brutto incidente con il suo paracadute. A perdere la vita è stato proprio il paracadutista residente nella provincia di Lecco durante la mattinata di ieri all’Aero Club del Migliaro a Cremona.

Stando ai primi rilievi, la morte di Marco Pietro Rossi è stata a causa di un inconveniente in fase di atterraggio. A causa del grave schianto, il paracadutista ha subito fin da subito perso conoscenza rimanendo così a terra ed immobile.

Il grave schianto da parte di Marco Pietro Rossi ha fatto scattare fin da subito i soccorsi. Dopo pochissimi minuti, infatti, sono giunti sul luogo gli operatori del 118.

Il giovane paracadutista di soli 35 anni è stato costi stabilizzato e sistemato sull’ambulanza per essere trasportato verso l’ospedale Maggiore. Dopo aver sistemato Rossi sull’ambulanza e portato in ospedale, ha perso la vita solamente a distanza di un ora dal grave incidente.

La polizia si sta così occupando delle indagini sul logo dove è accaduto il tragico evento all’interno dell’Aero Club del Migliaro a Cremona di Marco Pietro Rossi. La vittima era un vero e proprio appassionato ma anche esperto. Tantissimi amici nelle ultime ore stanno stanno riempendo il suo profilo Facebook con messaggi di cordoglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *