Cyberpunk 2077 rimosso dal PlayStation Store: Dato il via ai rimborsi

La multinazionale Sony ha preso una decisone più unica che rara nei riguardi del videogioco Cyberpunk 2077, verrà davvero rimosso?
Dopo le numerose recensioni negative nei riguardi dell’ultimo prodotto della CD projekt ed il crollo in borsa, la Sony ha deciso di togliere il videogioco dal playstation store e di dare la possibilità di richiedere il rimborso per chi ha comprato la copia digitale dallo store.

Dopo i messaggi di scuse, i creatori hanno affermato che se si vuole un rimborso sulla copia fisica è possibile mandare una mail direttamente a loro (CD projekt) entro e non oltre il 21 Dicembre e verrà effettuato direttamente di tasca loro.
Nelle ultime ore, intanto, nell’Xbox Store è comparso un messaggio di avvertimento sui possibili problemi tecnici del videogioco. Ovviamente le multinazionali Sony e Microsoft si aspettavano che qualcuno avesse provato a richiedere il rimborso tenendosi il gioco, ma per l’appunto, richiedendolo sarebbe partito automaticamente un controllo nelle console per bloccare il gioco agli eventuali “furbi”. Questa scelta è stata per lo più messa in atto su playstation, attirando così non poche lamentele.

Cyberpunk 2077 rimosso

Cyberpunk 2077 rimosso dal PlayStation Store: Dato il via ai rimborsi

I creatori del videogioco con dei messaggi di scuse attraverso dei post sui vari social network, hanno ammesso le proprie colpe prendendosi le loro responsabilità e mettendosi subito a lavoro per rimediare ai vari problemi.
Qualche giorno fa avevano annunciato la patch 1.05, che sarebbe dovuta uscire entro 7 giorni, arrivata poi questa notte su playstation e Xbox. Tutte le critiche ricevute però, non hanno fermato i creatori ed i loro sforzi. Infatti, lo stesso l’aggiornamento arriverà presto anche per i computer players.

Questa importante patch vede delle migliorie nel gameplay e nelle sue meccaniche, come la diminuzione dei colpi necessari a finire un nemico. Aumentata invece la velocità di reazione in copertura per gli NPC (personaggi controllati dall’IA), risoluzione dei bug e crash che affliggevano il gioco.
Alcuni dei bug risolti sono la sovrapposizione degli elementi della UI. L’assenza occasionale dell’effetto sonoro di esplosioni che non si trovavano all’interno dell’inquadratura, migliorata anche la resa dell’HDR.

Cyberpunk 2077 rimosso

La CD projekt ha sottolineato di aver fixato i crash di gioco e migliorata la stabilità. Sottolineiamo che questa è solo una patch. La casa produttrice di Cyberpunk 2077 ha affermato di lavorare ininterrottamente su 2 grosse patch che vedremo nelle nostre console e pc, rispettivamente a Gennaio e Febbraio. Magari con un grande ritorno sugli store del videogioco, in vista dell’aggiunta futura dell’online. Vi ricordiamo che per chi ha chiesto il rimborso, gli aggiornamenti saranno comunque scaricabili da playstation store.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *