Davide guarito dal tumore a 4 anni: Diventa poliziotto per un giorno e realizza un desiderio

Davide guarito dal tumore a 4 anni riesce a realizzare un suo piccolo sogno, ovvero diventare per un giorno poliziotto. Il bambino napoletano è riuscito a sconfiggere un sarcoma ed è stato finalmente dimesso dall’Ospedale Santobono.

Ad aspettarlo fuori dall’Ospedale pediatrico sono state ben due pattuglie della Polizia dello Stato che, hanno deciso di accompagnarlo casa. Il gesto pieno di amore nei confronti di Davide ha realizzato così un suo sogno importante; Quello di diventare per un giorno un vero e proprio poliziotto.

La storia di Davide ha commosso tantissime persone dopo essere guarito da un tumore raro. Tre giorni fa, quando il bambino di 4 anni è finalmente stato dimesso dall’Ospedale di Santobono, ad aspettarlo fuori c’erano ben due pattuglie della Polizia di Stato.

Le stesse lo hanno così accompagnato a casa, facendogli vivere il suo sogno più grande: Essere poliziotto per almeno qualche ora. A rendere nota la storia di Davide, sono state le pagine social dello stesso Ospedale di Napoli, mostrando il bambino con una piccola divisa da poliziotto.

Davide guarito dal tumore a 4 anni: Diventa poliziotto per un giorno e realizza un desiderio

Il post in questione spiegava così che: “Ieri il nostro piccolo Davide ha finalmente terminato le terapie e noi, per festeggiare un momento così importante, abbiamo deciso di realizzare un suo piccolo grande sogno: essere un vero “Poliziotto “, almeno per un giorno!!”.

Il profilo social dell’Ospedale ha continuato spiegando: “Non saremmo riusciti nell’impresa senza il prezioso supporto del questore di Napoli, Alessandro Giuliano, sempre vicino al nostro ospedale e di tutto l’Ufficio Prevenzione regionale diretto dalla dr.ssa Fava che, senza pensarci un secondo, hanno dato la loro piena disponibilità̀ nel realizzare il sogno di un piccolo grande uomo di appena 4 anni! Così Davide, finita l’ultima infusione, si è vestito di tutto punto con l’uniforme di ordinanza preventivamente acquistata da mamma Maria Strazzullo. Si è recato verso l’uscita e lì, con sua somma sorpresa, ha trovato ad attenderlo ben due volanti della polizia pronte a scortarlo fino a casa”.

Davide guarito dal tumore a 4 anni

L’Ospedale in questione, ha voluto anche ringraziare la Polizia di Stato per il gesto pieno di amore nei confronti di Davide: “L’emozione è stata enorme e la dolcezza e l’amore con cui i poliziotti hanno gestito questo incredibile momento resterà impresso nei nostri ricordi più belli! In ospedale abbiamo avuto spesso modo di collaborare con la polizia in situazioni drammatiche. Spesso estremamente delicate ed abbiamo sempre potuto constatare la serietà, la professionalità e soprattutto l’amore con cui questi uomini gestiscono anche le situazioni più complesse”

“Ieri abbiamo realizzato il sogno di Davide anche grazie a loro ed a loro va un ringraziamento speciale. Davide, che questo sia il primo dei tanti sogni che realizzerai nella tua vita”. Ha terminato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *