È morto il papà di Paola Perego: Il dolore famigliare della conduttrice

Il papà di Paola Perego è morto e la notizia inaspettata arriva proprio dal profilo Instagram Arcobalenotre. L’agenzia di management gestita dal marito e agente di Paola Lucio Presta, ha così spiegato in poche e semplici righe l’accaduto e il dramma che vede protagonista la famiglia della conduttrice.

È stato proprio Presta a dare la notizia sui social, affermando che: “Arcobalenotre è vicina a Paola Perego per la scomparsa del suo adorato papà Pietro”. Queste sono state le uniche parole che la famiglia di Paola Perego ha affermato sui social dopo la morte di Pietro. La presentatrice stessa però, più volte nei mesi passati aveva voluto raccontare quanto suo papà stava male, descrivendo in modo minuzioso la sua malattia.

È morto il papà di Paola Perego: Il dolore della conduttrice

Nei mesi scorsi è stata proprio Paola Perego a spiegare la sua grande preoccupazione per la situazione delicata dei suoi genitori. In particolare, suo padre aveva una malattia importante e l’emergenza Coronavirus non aveva di cerco tranquillizzato gli animi dei famigliari. La conduttrice aveva così affermato: “Mio padre che ha 90 anni, mia madre 84enne, mia sorella, mia cognata e tutti i miei nipoti sono a Milano alle prese con il Covid. Vivono lontani da me, non posso incontrarli e vivo con la paura che la malattia possa degenerare”.

È morto il papà di Paola Perego

Paola aveva spiegato la sua grande frustrazione nel non poter aiutare suo padre come desiderava e ha voluto confessare: “Mi sto sentendo impotente perché mio padre, che ha novant’anni, è molto malato. Vorrei rimetterlo in piedi: non se ne può andare sulla sedia a rotelle. Sto lottando, ma non è semplice. Ci proverò fino all’ultimo momento, ma rimane frustrante non poter fare nulla per impedirlo”.
Un dolore grandissimo per tuta la famiglia che in questo momento ha voluto vivere il lutto senza troppi annunci e in modo intimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *