Enula dopo Amici 20 si è lasciata andare a una lunga intervista a Verissimo. La giovane cantante infatti, è stata eliminata durante la scorsa puntata del serale lasciato sbalorditi tutti i telespettatori. In molti erano convinti che Enula arrivasse alla finale del programma tanto da poter vincere questa edizione.

Nonostante la delusione iniziale, la cantante dal volto sempre colorato si è mostrata fragile e impaurita nel dover tornare alla vita di tutti i giorni. Enula ai suoi compagni di avventura all’interno della casetta aveva spiegato la forte insicurezza e il grande terrore di non essere capita e compresa dal pubblico e dagli ascoltatori.

Durante la puntata di oggi a Verissimo, programma condotto da Silvia Toffanin, Enula si è lasciata andare spiegando le sue grandi fragilità. Inoltre, senza nessuna vergogna ha anche spiegato il motivo per il quale si colora sempre il viso e le mani prima di salire sul palco.

Enula dopo Amici 20 confessa le sue fragilità a Verissimo: “All’inizio mi vergognavo”

La giovane e bravissima cantante ha infatti esordito spiegando la grande paura che provava non appena ha abbandonato Amici 20. Le sue parole infatti, hanno mostrato un nuovo lato di sé che non tutti conoscevano: “Sarò eternamente grata per questa esperienza. È stato bellissimo, porterò tutto con me. Ho avuto paura, non sapevo cosa avrei trovato fuori dalla scuola”.

Enula dopo Amici 20

“Però, quando ho rivisto il mondo ho capito che mi era mancato mi sento anche coccolata dalle persone che incontro per strada, che mi danno un sostegno incredibile” ha proseguito la cantante.

Al termine dell’intervista invece, Enula ha voluto spiegare il motivo dei tanti colori che ricoprono il suo viso e le sue mani: “I colori per me hanno sempre rappresentato una protezione. Fin da quando ero piccola mi dipingevo parti del corpo. All’inizio mi vergognavo, poi ho sentito che potevo farlo anche fuori casa, così sono riuscita ad essere me stessa”.