Gemma Galgani senza Maurizio durante le feste: Verità amara a Uomini e Donne

Gemma Galgani ha trascorso le feste di Natale senza Maurizio e decide di raccontare come sta procedendo la conoscenza direttamente durante la registrazione di ieri. Nonostante il Natale e la particolare attenzione avuta nel rispetto delle norme anti Covid-19, durante la giornata di ieri si è registrata una nuova puntata di Uomini e Donne. Tantissimi colpi di scena hanno caratterizzato il trono classico ma anche quello over che, ha visto andar via parecchie persone lasciando tutti molto sorpresi.

Come di consueto all’inizio della registrazione la prima a raccontare quello che è successo e il suo proseguire della conoscenza è Gemma Galgani. La dama del trono over però, dopo una notte d’amore con Maurizio, sembra non aver ricevuto le attenzioni che lei stessa sperava. Al centro dello studio infatti, ha voluto raccontare il forte allontanamento e la grande freddezza che ha ritrovato in Maurizio durante la settimana natalizia. Cosa è successo alla loro frequentazione?

Gemma Galgani senza Maurizio durante le feste di Natale: Cosa è realmente successo?

Al centro dello studio Gemma Galgani ha spiegato la sua delusione nei confronti del cavaliere. Dopo il momento intimo che hanno condiviso insieme, si aspettava che Maurizio le desse molte più certezze e dimostrazioni. Stando alle sue affermazioni, la dama ha passato le festività da sola. In particolar modo lontano dal cavaliere che, si è fatto sentire poco e niente anche telefonicamente. Gemma ha voluto così specificare che durante la giornata del 26 Dicembre, Maurizio le ha anche chiuso il telefono in fretta e furia facendosi vivo solamente il giorno dopo.

Gemma Galgani senza Maurizio

Un atteggiamento che la dama del parterre femminile non si aspettava affatto da lui tanto viste le belle parole che ha speso per difenderla durante le scorse settimane. La loro conoscenza infatti, sembra aver subito un rallentamento che la Galgani non si aspettava affatto e che l’ha spinta a non prendere più l’iniziativa nei confronti del cavaliere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *