Gianni Sperti da ballerino ad opinionista: La verità sul perché ha lasciato la danza

L’opinionista di Uomini e Donne che un tempo tutti conoscevamo come un ballerino professionista, ha deciso di raccontare la verità sul perché ha abbandonato il mondo della danza.

Gianni Sperti da ballerino ad opinionista di Uomini e Donne. Apprezzato per il suo carattere schietto e sincero si è dimostrato molto spesso una figura fondamentale all’interno del talk show. L’opinionista infatti, ha aiutato la redazione ha “scovare” dame e cavalieri che avevano illuso e preso in giro il programma grazie ai suoi modi di fare e alle sue conoscenze.

Nei giorni precedenti però, Gianni Sperti ha deciso di raccontare la verità in merito al suo abbandono nel mondo della danza. Un argomento che l’opinionista ha sempre custodito gelosamente per sé ma che, ha voluto affrontare all’interno del suo profilo Instagram.

L’opinionista nonché ex ballerino ha così deciso di mettersi a nudo e di raccontare il vero motivo per il quale, ha deciso di abbandonare la danza. La sua grande carriera infatti, è iniziata proprio grazie al ballo e proprio per questo moltissimi suoi fan hanno chiesto più volte perché del suo addio immotivato.

Gianni Sperti da ballerino ad opinionista: La verità sul perché ha lasciato la danza

Le parole di Gianni Sperti sono state inaspettate e sentite, dichiarando quando la danza fosse per lui fondamentale. L’opinionista ha spiegato infatti all’interno del suo profilo Instagram il perché della sua drastica decisione.

“Ho iniziato nel periodo in cui la televisione offriva molti programmi con la presenza di un corpo di ballo e l’ho fatto per molti anni. Nonostante la carriera del ballerino è notoriamente breve come quella di un calciatore”.

Gianni Sperti da ballerino ad opinionista

“Si può decidere di restare nel settore con un ruolo diverso. Io invece ho avuto la possibilità di intraprendere un percorso differente ma molto entusiasmante” ha spiegato Sperti.

L’opinionista ha proseguito affermando: “Ho fatto questa scelta anche perché con la danza ho un rapporto di amore e odio. Amo danzare, ma non mi è mai piaciuto l’ambiente competitivo che si respira”.

In merito invece ai ritocchi estetici per cui viene spesso e volentieri accusato, Gianni Sperti ha dichiarato che: Qualcosa sì mi sono rifatto, ma il minimo indispensabile, nonostante molti siano convinti che abbia ritoccato tutto il viso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *