Leonardo Lamacchia coming out ad Amici20: ”Non bisogna mai avere paura”

Il cantante di Amici 20 torna a parlare della sua omosessualità ma anche dei tantissimi messaggi ricevuti sui social da parte di diversi ragazzi. Leonardo Lamacchia fiero di aver lanciato un messaggio positivo, spiega quanto sia importante essere sé stessi e non vergognarsi mai di niente.

Leonardo Lamacchia, coming out fatto ad Amici 20 si è esposto nuovamente su un tema a lui davvero a cuore. Il cantante, reduce da un’esperienza sensazionale come la scuola di Maria Di Filippi, è stato intervistato da Whoopsee dove si è messo nuovamente a nudo. Durante il suo percorso, oltre ad emozionare con la sua voce, ha saputo donare ai più grandi ed ai piccini una lezione di vita.

Il suo coming out come omosessuale è avvenuto durante un daytime speciale del programma televisivo, sviluppato nell’idea di voler conoscere affondo gli allievi. Sincero e pieno di emozione, Leonardo ha raccontato della paura di deludere i suoi genitori e della felicità nella loro risposta positiva. Le sue parole donano tanta speranza in questo 2021 difficile, leggiamole assieme.

Leonardo Lamacchia coming out ad Amici 20: ”Non bisogna mai avere paura”

Leonardo Lamacchia coming out

Il cantante durante la sua intervista ci ha tenuto a non far sentire soli tutti i ragazzi che hanno vissuto o che vivono situazioni simili. Afferma:” Il mio coming out? Non è una scelta che ho preso a cuor leggero perché penso che nel 2021 non si debba nemmeno più parlare di queste cose, ma siccome fanno parte della vita dell’essere umano, anche per ultimi avvenimenti di cronaca e per la situazione politica che stiamo vivendo col DDL Zan, bisogna ancora farlo. E farlo mi ha dato davvero l’opportunità di arrivare a tanti ragazzini che poi mi hanno scritto. Dobbiamo avere la libertà di essere noi stessi a prescindere da dove veniamo e da chi siamo. Non bisogna mai avere paura di essere chi siamo, è stato un dovere che ho sentito di fare”.

Ed ancora:” Mi piacerebbe che nessun altro ragazzino o ragazzina si sentissero diversi. Voglio parlare a tutti loro di questo, come artista ho il dovere morale di farlo. Ci si sente troppo male a nascondere certe cose, non voglio che nessuno provi quello che molti omosessuale provano, la vergogna me la porto ancora dentro. Siamo nel 2021, sarebbe bello se una vetrina come questa parlasse ai giovani di cose tanto importanti. Non ho paura di nulla, non voglio più averne, abbiamo la possibilità di rendere l’Italia un posto migliore“. Leonardo Lamacchia dopo il suo caming out non si nasconderà mai più e continuerà a lottare per ciò che è giusto costruendo la sua carriera da cantante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *