Marito si improvvisa parrucchiere a 92 anni e tinge i capelli alla moglie coetanea

Un marito si improvvisa parrucchiere a 92 anni. La quarantena è obbligatoria se si vuole affrontare al meglio l’emergenza Covid-19. Detto ciò, non ci sono solo notizie negative in questa pandemia che sta letteralmente mandando KO tutto il mondo.

Ma anche qualche storia d’amore vera e sincera quelle che durano da anni e destinate a non interrompersi mai. L’amore trionfa sempre. Il Coronavirus è ancora qui e il momento che stanno attraversando tante persone non è dei più semplici.

Una coppia in quarantena ha comunque deciso di arrangiarsi come può, non rinunciando per alcuna ragione al mondo alle proprie abitudini. I centri estetici e parrucchieri causa coronavirus hanno chiuso i battenti.

E la signora, 92enne, ha pur sempre necessità di avere un colorito di capelli più che soddisfacente. Suo marito, suo coetaneo, non si è tirato indietro. Ha dunque deciso di rimboccarsi le maniche per farle lui la tinta, in segno del suo immenso amore che prova, come riporta The Independent.

Marito e moglie di 92 anni: la foto di lui che tinge i capelli a lei è diventata virale

Uno scatto simbolo di un amore destinato a durare in eterno che in poche ore è diventato virale sul web. Loro sono i nonni di Yael Shapira, hanno 92 anni e sono in buona salute, magari con qualche tisana. Ecco quali sono state le loro parole.

“Stiamo passando tutti un momento delicato per ciò che sta accadendo in tutto il mondo, ma stiamo facendo del nostro meglio per evitare che questo virus continui a mietere vittime e aumenti i contagi rendendo il tutto ancora più problematico: stiamo a casa e tutto andrà bene.

Nel frattempo, cerchiamo di riscoprire il più possibile cose e storie che credevamo lontane dal nostro mondo o che per motivi di lavoro o altro si erano abbandonate, sperando che questa esperienza renda un po’ tutti noi persone migliori”.