Tiramisù con le arance: L’alternativa al classico dessert sfruttando la frutta

Siete amanti dei dolci e volete provare qualcosa di originale come il tiramisù con le arance? Quest’oggi abbiamo la ricetta adatta a voi e se amate il tiramisù non potete non amare questa variante che vede l’aggiunta dell’arancia e della panna montata.

L’arancia dona quel profumo inconfondibile mentre la panna montata regala quel tocco delicato che si scioglie in bocca, creando così una combo semplice ma perfetta per rendere questo piatto unico. Ideale per una cena romantica da servire in coppe da coppia, ma anche per una cena in famiglia. Ecco la ricetta completa ma soprattutto deliziosa al malato di tutti.

Tiramisù con le arance: L’alternativa al classico dessert

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 grosse arance succose
  • 50 g di zucchero

Per la crema alla vaniglia:

  • 2 tuorli
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di farina
  • Una punta di vanillina
  • ¼ l di latte
  • 1/5 l di panna liquida

Tiramisù con le arance

Sbucciare le arance eliminando anche la parte bianca e affettare, spolverare con lo zucchero e lasciar riposare in un luogo fresco per minimo mezz’ora.
Mentre lasciamo riposare le arance occupatevi della preparazione della crema alla vaniglia, far andare il latte in ebollizione e allontanare dal fuoco, mescolare la vanillina. montare in una casseruola i tuorli con lo zucchero, una volta montata, aggiungere la farina ed incorporare lentamente il latte aromatizzato. Rimettere la crema sul fuoco e continuare a mescolare fino a quando non va a bollore.

Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare, mescolare ogni tanto per evitare la formazione di grumi. Montare la panna delicatamente, evitare di trasformarla in burro, e aggiungere quest’ultima alla crema, facendo molta attenzione. Per preparare il dessert disporre metà delle fettine d’arancia sul fondo di una coppetta e ricoprire con la crema alla vaniglia, infine posizionare con delicatezza il resto delle fettine. Lasciare in frigo per un minimo di 1 ora prima del servizio.

Un consiglio: per utilizzare la meglio la panna montata a neve, inseritela in una siringa da pasticceria o in una saccapoches, e con molta delicatezza creare delle grosse rosette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *