Nel lontano 1832 a Vienna, Franz Sacher ai tempi un apprendista pasticcere ed amante del cioccolato, creò la storica torta Sacher in un hotel di Vienna ad oggi divenuto un simbolo della pasticceria. Si racconta che questa torta sia stata pensata da Franz per il principe Von Mitternich Winnesburg. L’apprendista decise di utilizzare dei prodotti semplici come la marmellata ed il cioccolato per creare un dolce delicato e gustoso.

Da quel giorno, la torta Sacher riscosse così tanto successo che rimase nella storia con il nome dell’apprendista che iniziò a crearla con particolare attenzione e con gran da fare. Nonostante la ricetta di questo dolce sia famosa in tutto il mondo, ciò che tutti preparano è una versione alternativa all’originale poiché, la ricetta originale è custodita in sicurezza a Vienna e, nessuno può prenderne possesso. Quella che vi proponiamo noi è una delle versioni più golose.

Torta Sacher: Ingredienti e preparazione della torta

Ingredienti per 6/8 persone:

  • 150 g di farina.
  • 5 uova.
  • 150 g di zucchero semolato.
  • Sale q.b.
  • 150 g di cioccolato fondente.
  • 150 g di burro.

Ingredienti per la farcia:

  • 50 g di marmellata di arance.

Ingredienti per la glassa di copertura:

  • 70 g di zucchero semolato.
  • 100 g di cioccolato fondente.

Torta Sacher

Spezzettare il cioccolato e scioglierlo a bagnomaria in un pentolino. Lavorare il burro ammorbidito unito a metà dello zucchero con una frusta, fino ad ottenere una crema. Unire il cioccolato fuso e incorporare i 5 tuorli uno per volta, mescolando con un cucchiaio di legno.

Montare a neve con una frusta elettrica gli albumi con un pizzico di sale, unire lo zucchero rimanente e metà degli albumi al composto ottenuto dal burro. Aggiungere la farina ed il resto degli albumi poco alla volta, imburrare ed infarinare uno stampo, versare al suo interno il composto e cuocere in forno a 180°C per un’ora.

Sfornare e lasciar raffreddare, successivamente, tagliare a metà in senso orizzontale. In un pentolino far bollire la marmellata con un cucchiaio d’acqua, passare al setaccio e spalmare in superfice.
Preparare la glassa di copertura sciogliendo lo zucchero in un pentolino con un bicchiere d’acqua, far bollire per 5 minuti a fuoco lento. Lasciar raffreddare, unire il cioccolato sbriciolato e mescolare fino ad ottenere un composto liscio. Rimettere sul fuoco a fiamma moderata, fino a quando non si sarà addensato, togliere dal fuoco e mescolare ancora; spalmare in modo uniforme sulla superficie. Far raffreddare e servire a fette.