Treccia pasquale al latte: Una ricetta gustosa e tradizionale per la colazione di Pasqua

Ecco come realizzare un dolce perfetto e tipico della Pasqua, dal sapore delicato da gustare durante la colazione insieme a tutta la famiglia.

Treccia pasquale al latte è la colazione perfetta da mangiare proprio durante la mattina di Pasqua insieme alla propria famiglia. Questo tipo di dolce è un vero e proprio classico durante questo periodo festivo ed è davvero molto facile e semplice da realizzare.

Nell’articolo di oggi infatti, vogliamo regalarvi una ricetta facile che potrete sfruttare proprio durante la settimana pasquale ma anche ogni volta che lo vorrete. La treccia pasquale al latte potrete decorarla e riempirla come più preferite decidendo di realizzarla per lungo oppure creando con la stessa treccia un vero e proprio panino.

Vediamo insieme come realizzare questo dolce in maniera veloce, facile ma soprattutto da risultato gustoso e invitate!

Treccia pasquale al latte: Ingredienti e la facile preparazione

Ingredienti:

  • 200 g di latte intero.
  • 120 g di zucchero semolato.
  • 250 g di farina manitoba.
  • 250 g di burro morbido.
  • 10 g di sale.
  • 2 cubetti di lievito di birra.

Procedimento:

In una ciotola versare il latte tiepido e stemperare al suo interno 100 g di zucchero e il lievito, utilizzando una forchetta. Unire le 2 farine ed impastare con il latte. Aggiungere il burro ammorbidito a temperatura ambiente ed il sale, lavorare con le mani fino ad ottenere un impasto compatto.

Coprire la ciotola con della pellicola e lasciar lievitare per almeno 60 minuti, fino a quando il volume dell’impasto non sarà raddoppiato. Successivamente, posizionare l’impasto sul piano da lavoro, formare 3 filoni ed intrecciarli tra di loro.

Treccia pasquale al latte

Ricoprire con della carta da forno una teglia, e posizionare sopra le trecce, in seguito, coprire nuovamente con la pellicola trasparente e lasciar riposare per 30 minuti. Passato il periodo di riposo, spolverare il dolce con lo zucchero avanzato e cuocere in forno a 200°C per 10 minuti, poi abbassare la temperatura a 180°C e terminiamo con altri 10 minuti di cottura. Togliere dal forno e lasciar raffreddare sopra una griglia di metallo.

Decorarla come più preferite e accompagnatela con delle uova multicolore perfette per realizzare un piatto pieno di gioia e soprattutto allegria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *