Un Posto Al Sole anticipazioni 29 Dicembre: Lara gelosa di Marina pronta a un gesto folle

Le anticipazioni di Un Posto Al Sole di oggi 29 Dicembre vedranno ancora una volta la dura gelosia di Lara nei confronti di Marina Giordano. La causa è sempre dovuta alla grandissima vicinanza di Roberto Ferri all’imprenditrice che, sta cercando in tutti i modi di conquistare la sua fiducia. Ora che Ferri è diventato socio di maggioranza dei Cantieri, è pronto ad adottare tutte le sue strategie che vedono protagonista ancora una volta Marina Giordano.

La sua grande vicinanza a Marina però, spingerà Lara sempre più nel limbo della gelosia tanto da spingerla a considerare la possibilità di volersi liberare di lei. Un gesto inaspettato ma che l’amante di Roberto è disposta a fare pur di stare con lui.

Un Posto Al Sole anticipazioni 29 Dicembre: Lara vuole Marina lontano da Roberto

Roberto Ferri è ormai a capo dei Cantieri e cercherà in tutti i modi di conquistarsi la fiducia degli operai ma in particolar modo quella di Marina. L’imprenditrice, infatti, non è del tutto sicura della sincerità di Roberto. Proprio per questo infatti, quest’ultimo si mostrerà sempre più vicino a lei per allontanare qualsiasi tipo di sospetto da lui.
Un riavvicinamento che però scatenerà la gelosia incontrollata di Lara che si mostrerà molto infastidita dalla loro complicità. L’amante di Roberto sembra così pronta ad attuare un piano per liberarsi definitivamente di Marina Giordano, ma cosa avrà realmente in mente?

Un Posto Al Sole anticipazioni 29 Dicembre

Se da una parte abbiamo la storia di Roberto Ferri e Marina Giordano, metà della puntata di questa sera di Un Posto Al Sole vedrà anche protagonista Leonardo. L’ex di Serena Cirillo si presenterà così nel suo albergo per chiederle disperatamente aiuto. Preoccupata per le condizioni di salute di Leonardo, Serena dimenticherà tutti i suoi problemi passati con lui tanto da decidere di aiutarlo. Cosa succederà ma soprattutto come la prenderà Filippo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *